Acqua dolce

La squadra di pulizia per l'acquario

Combattere le alghe in modo naturale

Un Loricaride si muove lungo il vetro dell'acquario con la sua bocca larga, da un'altra parte una lumaca si gusta il suo cibo tra le piante e le decorazioni. Alcuni abitanti dell'acquario si rivelano essere una vera e propria squadra di pulizia e combattono con successo la fonte di problemi nr. 1 in quasi tutti gli acquari: le alghe. Gli specialisti sera vi mostrano quali animali sono particolarmente adatti per ridurre in modo naturale l'indesiderata crescita delle alghe.

Una star tra i mangiatori di alghe: i gamberi giapponesi Amano. Foto: sera

Chi possiede un acquario conosce molto bene il problema: le alghe. Esse si manifestano in diverse forme e possono alterare l'equilibrio biologico nell'acquario. A volte anche l'armonia dell'intero ecosistema acquatico viene gravemente compromessa. Abitanti dell'acquario come Loricaridi, lumache e gamberi possono quindi essere un valido aiuto.

I Loricaridi, specialmente gli Otocinclus, con le loro bocche rivolte verso il basso, raschiano lo strato di alghe sulle piante, sui vetri dell'acquario e sul fondo.

Importante: alcuni Loricaridi non risparmiano neppure le foglie delle piante. Perciò le diverse specie devono essere osservate attentamente. Considerate che gli Otocinclus spp. sono generalmente più piccoli, ma si nutrono per lo più esclusivamente di alghe.

Ancora più efficaci sono le lumache. Le Clithon spp., per esempio, si avventano sulle alghe su piante e decorazioni. Le Melanoides spp. lavorano sul fondo, e questo ha anche effetti positivi su flora e fauna del fondo. Da tenere in considerazione: in presenza di condizioni adeguate le lumache possono moltiplicarsi in modo incontrollato, minacciando così l'equilibrio biologico nell'acquario.

Le star tra i mangiatori di alghe sono senza dubbio i gamberi giapponesi Amano. Essi eliminano le alghe filamentose in modo scrupoloso e brucano anche le piante.

Loricaridi, lumache e gamberi rappresentano quindi una buona base per la lotta alle alghe nell'acquario. Chi ha gamberi e lumache nell'acquario può anche utilizzare il sera algovec*, che agisce come efficace controllo della crescita delle alghe. Importante: non dimenticate che ogni proliferazione di alghe ha la sua causa – e questa deve essere trovata ed eliminata.

* Utilizzare i biocidi con cautela. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto.

 


 

sera Guide

Sfoglia le nostre guide con informazioni dettagliate. Dai primi passi sulla corretta alimentazione fino a domande sulla salute …

sera Guide